jueves, enero 05, 2006

ENERO 06


.
.
.
Daniel Bauer
.
.
.



.
.
.
.
.




.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.
.
.

.

.

.

.

.

.

.

4 comentarios:

Eratóstenes Horamarcada dijo...

Bauer tiene algo de irónico. Tiene sentido del humor.

zeuz dijo...

Hermosa apología de la naturalidad auténtica y añorada.

Magnífico fotógrafo. La selección que has hecho de sus obras, como la de los poemas que entregas mensualmente, es magistral.

Anónimo dijo...

IL "BAUER",LO GNOMONE DELLA VERTIGINE CONTROLLATA
di V.S.Gaudio

Nei paradigmi del podice il "BAUER" può essere aggiunto ai sottotipi, che indichiamo in "Il Marcuzzi.Dal nome proprio al nome comune:il podice Alessia", in "Zeta" n.76, Campnaotto editore, Udine marzo 2006,come un "qualcosa" che sta tra il "Loren" e il "Bardot", un podice che condensa ed esprime le qualità dei sederi Falmer 10,8,9 e un po' anche il 5: un esemplare stabile, deciso, tollerante, affabile ma dalla potente estroversione.
Il suo "punctum doppio", per via di quella opposizione di signficato o di senso che sembra che faccia da "ombra" al significante, al sintagma, al carattere di superficie, è talmente istantaneo che ha la temporalità e il paradigma del "Sentimentale"(emotivo, attivo, secondario), intensione che appare sotto, momento irripetibile, impatto sottaciuto.
Insomma, il "punctum meridiano" del "BAUER" è lo gnomone che, colto, perché evocato e reso trasparente dallo sguardo della modella, è talmente impudente e plutonico che commuta il sentimento trattenuto e vago in desiderio travolgente, eccitazione bassa,sentimento volgare e morboso nel nome che è posto, dato all'immagine.
Il "punctum doppio" è allora questo carattere "sentimentale" che c'è come segno evidente ma ottuso e che è contrapposto al suo "doppio", che, nella caratterologia francese, ha il nome di "passionale": l'effetto immobile del "BAUER" è fatto di "tenerezza potente", "emozionante sicurezza", "tranquillità inquieta","dolce pesantezza", in una parola è lo gnomone della vertigine recondita o del brivido regolato.
(V.S.Gaudio,copyright 2010)

Danielle dijo...

Jamás dejo de recorrer estas imágenes sublimes que nos compartes.
Un beso.